scegliere la meta
Dove andare

Ponte dei Morti: idee per partenze tattiche e qualche idea per un weekend da sogno – Parte 1

Ponte dei Morti: per chi all’ultimo minuto è ancora indeciso sul da farsi e non ha ancora scelto se partire o restare, ecco alcune proposte che possono farvi prendere una decisione.

 

Quest’anno siamo molto fortunati perché abbiamo ben 4 giorni per goderci la famiglia!

Infatti il 1° di novembre cade di giovedì, quindi possiamo organizzare le nostre partenze fin dal mercoledì sera e goderci un bellissimo e lunghissimo weekend dei morti fino alla sera di domenica.

Ecco quindi qualche idea e suggerimento se ancora non avete deciso cosa fare.

 

 

LE PARTENZE INTELLIGENTI

Per evitare code in macchina, traffico e troppo persone in giro, ecco quello che vi posso suggerire.

Partiamo prima di tutto facendo una considerazione: c’è chi farà il ponte (quindi non andrà al lavoro per tutti e 4 i giorni) e chi invece dovrà lavorare venerdì 2 novembre e il suo weekend risulterà così spezzato.

Considerando ciò, avremo due grandi esodi, o forse anche 3:

  1. Chi partirà la sera del mercoledì
  2. Chi partirà il giovedì mattina
  3. Chi invece, dovendo lavorare il venerdì, partirà solo al venerdì sera o sabato mattina

Quindi se non vogliamo trovare traffico, se come mezzo scegliamo la macchina, dovremo optare per degli orari di partenza tattici.

Un esempio potrebbe essere, per chi lavora in proprio per esempio, partire al mercoledì pomeriggio, quindi chiudendo l’attività un pochino in anticipo, per evitare in strada chi parte dopo il lavoro (orario tra le 18.00 e le 20.00).

Oppure si potrebbe pensare di partire la notte tra il mercoledì ed il giovedì oppure addirittura il giovedì dopo pranzo, quando ormai la maggior parte delle persone che sono partite il mattino presto non dovrebbero più essere in strada.

Ovviamente, in ogni caso, dovremo armarci di tanta pazienza perché, lo sappiamo bene, tutti quanti fanno i nostri stessi ragionamenti e potremmo comunque trovare traffico nonostante tutti i nostri calcoli algebrici e pitagorici 😉

 

LE METE PER IL PONTE DEI MORTI

VENEZIA

canale di venezia
Viaggio de fotografie diseñado por Yanalya – Freepik.com

Sarà anche una meta scontata, ma non potevo non mettere questa splendida città come opportunità per una visita che non sia “ristretta” ai soliti sabato e domenica.

Quindi scoprire posti meno noti di Venezia, anche se l’abbiamo già visitata in passato, potrebbe essere un’idea da non scartare!

Inoltre sono da considerare anche i tour in barca per visitare le limitrofe Murano, Burano e Torcello!

 

LE 5 TERRE – LIGURIA

vernazza
Città de fotografie diseñado por Welcomia – Freepik.com

Anche la Liguria ha il suo perché, soprattutto se come location per il nostro soggiorno scegliamo di visitare le 5 terre!

Per chi non ci fosse mai stato, deve sapere che i cinque borghi, Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, si trovano tutti a ridosso del mare e sono collegati tra loro da un sentiero (detto Il sentiero azzurro) che si estende lungo la costa per 12 km, fino a collegare Monterosso a Riomaggiore.

Ognuna delle 5 Terra ha una sua storia e tradizione, non solo paesaggistica e monumentale, ma anche culinaria, che aspetta solo voi per essere narrata.

 

FIRENZE E DINTORNI

torre di pisa
Costruzione de fotografie diseñado por Welcomia – Freepik.com

Un altro percorso alternativo, sempre itinerante come quello delle 5 Terre, potrebbe essere ad esempio un tour di 4 giorni in Toscana, toccando diverse città.

Ad esempio iniziando da Firenze. Se poi siete fan anche voi de “L’Inferno” di Dan Brown saprete già quale sono le tappe obbligate in questa magnifica città… (non mi dilungo oggi ma se siete interessati posso scrivere un post al riguardo).

Da Firenze poi, alla quale, personalmente, dedicherei 2 giorni, ci si può spostare a Pisa ed infine a Lucca prima di rientrare a casa.

Ps. Proprio dal 31 ottobre al 4 novembre a Lucca si terrà il Lucca Comincs 2018, Festival Internazionale del Fumetto e del cinema d’animazione!! Quindi tanto divertimento per i più piccoli… Ma anche per i grandi!

 

ROMA

colosseo roma
Sfondo de fotografie diseñado por Derich – Freepik.com

Che dire sulla “Città Eterna”? Direi che la sua fama la precede ma… vi lascio comunque il link ad un post scritto da una vera romana: Francesca, fondatrice del blog DdiDonna.com per il quale collaboro.

In questo articolo ci parla dei suoi posti preferiti a Roma, che non sono il soliti monumenti che si vanno a visitare da turista… quindi credo che in 4 giorni ci sia anche il tempo di valutare i suoi consigli per godersi la città al meglio!

https://www.ddidonna.com/single-post/2018/02/23/D-di-Donna-A-spasso-per-Roma

Qui di seguito ho preparato per te un piccolo box di Booking.com in cui puoi iniziare a guardare e valutare i prezzi delle varie strutture nelle città che ti ho consigliato.


 

Booking.com

E siamo arrivati a metà del nostro percorso in cerca della meta perfetta, giusto giusto fino alla capitale!

Ma nel prossimo post non ti puoi perdere le possibili mete da prendere in considerazione del nostro amato Sud!

Quindi… stay tuned…

Nicole

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.